Box office usa, sequel Bad Boys al top

Segue Dolittle, al terzo posto 1917

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - La Sony ha impiegato 17 anni, ma l'ultimo sequel di "Bad Boys" sembra dare i suoi frutti, incassando circa 59,2 milioni di dollari per l'inizio di un fine settimana di vacanza negli Stati Uniti, secondo quanto riportato dalla France Press. "Bad Boys for Life" vede protagonisti Will Smith e Martin Lawrence come investigatori saggi che si riuniscono dopo anni di distanza ("Bad Boys II" risale al 2003, otto anni dopo l'originale "Bad Boys") per affrontare un omicida cartello della droga a Miami . Le sue vendite di biglietti per il Nord America - stimate a 68,1 milioni di dollari quando sono incluse le vacanze nel giorno di Martin Luther King di lunedì - sono quasi due volte le previsioni originali, secondo Variety.com. Un'altra nuova uscita, la "Dolittle" della Universal, con Robert Downey Jr., si è classificata seconda con una stima di 22,5 milioni per il periodo da venerdì a domenica ($ 30 milioni per i quattro giorni). "Dolittle", basato su un amato libro per bambini su un veterinario in grado di parlare con gli animali, è finito nel mirino della critica. La presenza di Downey, estremamente popolare nei film di supereroi Marvel, e di un cast di voci stellari tra cui Emma Thompson, Ralph Fiennes, Antonio Banderas, Rami Malek, Octavia Spencer e Marion Cotillard, potrebbero aver contribuito a rafforzarne la fortuna.
    Al terzo posto il leader del box office dello scorso fine settimana, "1917", sempre Universal. Ha incassato 22,1 milioni nella vendita dei biglietti (27 milioni per quattro giorni).
    "Jumanji: The Next Level" di Sony è scivolato di un posto dall'ultimo fine settimana al quarto, guadagnando 9,6 milioni ($ 12,6 milioni). Il quinto posto è andato a "Star Wars: The Rise of Skywalker" della Disney a 8,4 milioni (10,6 milioni). A livello globale, il finale della Saga ha ormai superato il miliardo di dollari. A completare la top 10 sono stati: "Just Mercy" ( 6 milioni; $ 7,5 milioni per quattro giorni) "Piccole donne" (5,9 milioni; $ 7,4 milioni) "Knives Out" (4,3 milioni; $ 5,3 milioni) "Like a Boss" (3,8 milioni; $ 4,5 milioni) "Frozen II" ( 3,7 milioni; 5,1 milioni). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie