Dal libro al film, arriva Restiamo amici

Dal romanzo di Bruno Burbi film con Riondino, Roja, V. Placido

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - Un romanzo rocambolesco, una commedia dell'assurdo paragonata dalla critica a una sceneggiatura in stile fratelli Coen. Restiamo amici, il romanzo di Bruno Burbi pubblicato da Newton Compton, è un film di Antonello Grimaldi, nelle sale cinematografiche dal 4 luglio. Prodotto da Minerva Pictures Group con Rai Cinema, in collaborazione con Trentino Film Commision, e distribuito da 01 Distribution, Restiamo amici è interpretato da Michele Riondino, Alessandro Roja, Violante Placido, Libero De Rienzo, Sveva Alviti, con la partecipazione di Lidia Vitale e Ivano Marescotti e con Desirée Popper.
    Alessandro (Michele Riondino), pediatra di quarant'anni, vive con il figlio adolescente Giacomo. Da quando ha perso la moglie conduce una vita monotona e ritirata. Un giorno riceve una telefonata dal Brasile: è Luigi, l'amico di sempre (Alessandro Roja) che gli chiede di raggiungerlo immediatamente.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA