Il Re Leone fa 25 anni, remake ad agosto

Nuovo film è live action, storia è ancora romanzo di formazione

 "Mentre gli altri cercano ciò che possono prendere, un vero re cerca ciò che può dare". La favola del Re Leone prende forma ancora al cinema 25 anni dopo quel primo film uscito il 15 giugno del '94, vincitore di due Oscar, con la musica trascinante di Elton John e Tim Rice e diventato ormai un classico Disney. Esce il 21 agosto il nuovo film questa volta non animato ma live action. Le voci originali sono Donald Glover (Simba), Seth Rogen (Pumbaa), Beyoncé (Nala), Chiwetel Ejiofor (Scar). La regia è di Jon Favreau.
    La storia è nota: il cucciolo Simba prova una grande ammirazione per suo padre, Re Mufasa. Ma non tutti nel regno della savana celebrano l'arrivo del piccolo erede. Scar, il fratello di Mufasa e precedente erede al trono, ha dei piani molto diversi. Con l'aiuto di una curiosa coppia di amici, Timon e Pumbaa, dovrà imparare a crescere. Al cuore del film un tema caro ad ogni narrativa: il romanzo di formazione ossia come lasciare infanzia e affrontare le realtà del mondo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA