A Firenze si gioca coppa mondo Quidditch

Capoluogo toscano da 27/6 ospita evento sport saga Harry Potter

Tutto pronto a Firenze per la coppa del mondo di Quidditch, lo sport ispirato alle storie di Harry Potter. Dal 27 giugno al 2 luglio 2018 tutti i gli appassionati di questa disciplina si sono dati appuntamento a Firenze per assistere alle gare. Con 31 paesi partecipanti, Firenze è pronta a ospitare per la prima volta in Italia il più grande torneo nella storia di questo sport. La cerimonia di inaugurazione si terrà mercoledì 27 giugno quando in piazza Santa Croce si giocherà la partita dimostrativa tra l'Italia e i campioni in carica dell'Australia. Le gare si giocheranno negli impianti sportivi di Campo di Marte con finale allo stadio Padovani. L'evento è promosso dalla International Quidditch Association (Iqa) che, in collaborazione con il gruppo fiorentino Human Company, cura l'organizzazione del campionato. L'evento è dedicato alla disciplina sportiva tra squadre miste inizialmente ispirata al Quidditch, sport di fantasia presente nella celebre saga di Harry Potter, che riprende altre pratiche sportive, come il rugby e il dodgeball. Dopo un lungo processo di selezione che ha coinvolto Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Turchia, Australia e Bergio, Firenze è stata scelta quale paese più adatto a ospitare la Iqa World Cup 2018 grazie a strutture sportive di alta qualità, al supporto della Città di Firenze e al dettagliato piano logistico-organizzativo presentato da Human Company. Nato nel 2005 in un college di Middlebury nel Vermont, il quidditch si è poi evoluto in un vero e proprio sport regolamentato in tutte le sue dinamiche. È arrivato in Europa nel 2010, mentre in Italia l'associazione quidditch è stata fondata nel 2013 a Monza. Oggi gli azzurri hanno all'attivo tre competizioni: European Games 2015, Iqa World Cup 2016, European Games 2017.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA