Virzì, vorrei girare un film a Torino

Regista svela, pronto a spostare progetto da altra città

(ANSA) - TORINO, 16 GEN - Nel futuro di Paolo Virzì potrebbe esserci di nuovo Torino. Non nasconde questo desiderio il regista, molto legato al capoluogo piemontese che lo ha visto direttore del Torino Film Festival. "Mi piacerebbe venire a girare a Torino", confessa in occasione della conferenza stampa per l'anteprima di 'Ella & John.
    Si spinge oltre Virzì, confidando anche di avere "un progetto che era pensato per un'altra città ma che - dice - non mi dispiacerebbe spostare qui". A frenare la loquacità del regista ci pensa Paolo Tenna, ad di Film Commission Torino Piemonte.
    "Non svelare troppo" dice sorridendo. "Stiamo lavorando e troveremo il modo di farlo venire a Torino che tra l'altro - evidenzia - è la prima città d'Italia per biglietti staccati al cinema per numero di abitanti". Dato apprezzato da Virzì che sottolinea come sia "il risultato di un lungo lavoro fatto da chi opera nel cinema in questa città".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA