Un bacio contro bullismo e omofobia

regista di Un bacio ''insegno ai ragazzi a non avere paura''

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - Con l'evidente volontà didattica di testimoniare e prevenire i fenomeni di bullismo tra gli adolescenti, arriva nelle sale 'Un bacio' di Ivan Cotroneo nelle sala dal 31 marzo con Lucky Red in 180 copie. ''Un film - spiega oggi il regista a Roma - che vuole far capire ai ragazzi ('diversi') di non avere paura, ma anche un messaggio che va a tutti i genitori''. Di scena tre ragazzi, diversamente diversi, interpretati da altrettanti esordienti. Lorenzo (Rimau Grillo Ritzberger), gay dichiarato e pieno di orgoglio di esserlo, Blu (Valentina Romani) ragazza talentuosa ma con un difficile rapporto con se stessa e la madre e, infine, Antonio (Leonardo Pazzagli), ragazzo timido e introverso con un grande senso di inferiorità nei confronti del fratello morto e da lui da sempre considerato il preferito dei suoi genitori.
    Cosa hanno in comune questi tre ragazzi? Oltre al fatto di frequentare la stessa scuola in una piccola cittadina del nord est, quella di essere portatori di una 'differenza' difficile da vivere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA