Arriva in sala Kung Fu Panda 3

Carloni, il mio Po ha due papà. Ora sogno un film con Benigni

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - Per Alessandro Carloni, bolognese, classe 1978, animatore talentuoso e globetrotter, come tanti suoi colleghi italiani autore di corti pluripremiati e video musicali, dopo oltre 10 anni di lavoro con la Dreamworks arriva la consacrazione. E' infatti coregista, con Jennifer Yuh Nelson di Kung Fu Panda 3, nuovo capitolo della saga di Po, il panda, maestro di Kung Fu, goffo quanto simpatico, in sala il 17 marzo con 20th Century Fox.
    Carloni ha "un sogno, dirigere in un film live action Roberto Benigni, anche se ancora non ho pensato a una storia. Lui mi ricorda un cartone animato ed in più secondo me non è emersa a fondo la sua comicità quando recita in inglese. E' ancora più divertente di quando recita in italiano".
    In Kung Fu Panda 3 ritroviamo Po, 'guerriero dragone' contro un nuovo potente nemico, Kai. Accompagnato dai suoi due papà, Po decide di tornare nell'antico e mitico villaggio dei panda, in cerca delle sue radici e di una soluzione per sconfiggere Kai.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA