Ronconi, a un anno morte Scuola d'estate

Film doc di Jacopo Quadri da 15 febbraio in oltre 20 città

(ANSA) - ROMA, 12 FEB - A un anno dalla scomparsa di Luca Ronconi, morto il 21 febbraio 2015, l'Istituto Luce Cinecittà porta nelle sale italiane il film documentario di Jacopo Quadri 'La scuola d'estate', dedicato alla personalità di un gigante delle scene europee. Vincitore del Premio Speciale ai Nastri d'Argento 2015, presentato con successo ai Festival internazionali di Torino, Rotterdam e Guadalajara, il film documentario uscirà in oltre 20 città da lunedì 15 febbraio, con proiezioni anche alla presenza dell'autore. Non è un ritratto biografico o il riassunto di una vita nell'arte, ma una finestra su un'energia, un'immaginazione, un lavoro mentre si svolge. Ne 'La scuola d'estate' Ronconi si racconta tra vita e teatro, in uno stato di grazia che lo consegna alla fiaba.
    Tredici anni fa Luca Ronconi scelse l'Umbria, con la scuola di teatro 'Centro Teatrale Santacristina', per creare uno spazio dove accogliere giovani attori e attrici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA