Attrice di Much Loved nominata ai Cesar

Loubna Abidar è la prima marocchina in gara come miglior attrice

(ANSA) - RABAT, 27 GEN - La consacrazione tanto attesa ora è arrivata. Loubna Abidar, l'attrice marocchina che dà volto e corpo alla prostituta protagonista di Much Loved, è stata candidata come miglior attrice per i César 2016, l'Oscar del cinema francese. È la prima volta che un'attrice marocchina raggiunge le nomination in questa categoria. Ora Loubna Abidar dovrà vedersela con Catherine Deneuve e Isabelle Huppert, tra le altre. Much Loved, una produzione franco-marocchina, del regista Nabil Ayouch, non è mai stato proiettato in Marocco. La censura di Rabat ha colpito il lungometraggio fin da quando, a maggio del 2015, è stato presentato alla Quinzaine de Realisateurs di Cannes. Il racconto filmato della giornata di quattro prostitute a Marrakech ha sconvolto la commissione culturale che ha il compito di approvare film, canzoni e libri prima che raggiungano il mercato marocchino. Da quel momento per Much Loved le polemiche non sono ancora terminate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA