Sindaco Mazara del Vallo invita Zalone

Dopo refrain della canzone, ormai in testa alle classifiche

(ANSA) - PALERMO, 14 GEN - "La prima Repubblica non si scorda mai... tu cosa ne sai dei cosmetici mutuabili, le verande condonabili, i castelli medioevali ad equo canone, di un concorso per allievo maresciallo seimila posti a Mazara del Vallo..." Il refrain della canzone, ormai in testa alle classifiche, del film di Checco Zalone Quo Vado?, film italiano più visto di sempre, fa sorridere sotto i baffi il sindaco del comune siciliano Nicola Cristaldi. "Invito Luca Medici, in arte Zalone, a venire a Mazara, - dice il sindaco - dove non troverà molti allievi marescialli, ma in compenso una città multietnica con un centro storico risanato e tante opere d'arte esposte, tra le quali il famoso Satiro". E dove potrà concludere la giornata cenando "a base di pesce fresco e altre prelibatezze", sottolinea Cristaldi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA