Drew Barrymore, mamma anche al cinema

Gioventù bruciata ma poi il lieto fine, come nel film

(ANSA) - LOS ANGELES, 30 GIU - Dopo un'infanzia da 'gioventù bruciata', dalle ceneri di quel periodo tormentato, tra alcol, droghe, cliniche di riabilitazione e un tentato suicidio, Drew Barrymore è riuscita a risorgere. A vederla ora, in abiti bot-ton, sposata con un consulente d'arte, madre di due bimbe e interprete di family comedy, quasi c'è da non credere che a 9 anni si ubriacava, a 10 fumava marijuana e a 12 sniffava cocaina. Il conto per una fama arrivata a soli 7 anni per il suo ruolo in E.T.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA