Mostre: arte e fumetti Palazzo Malaspina exhibitions 2020

Nuova stagione al via il 18/1 a Barberino Tavarnelle

(ANSA) - FIRENZE, 14 GEN - Storia, disegno, pittura, scultura, fumetto e arte contemporanea: sono gli ingredienti della stagione culturale del Comune di Barberino Tavarnelle (Firenza) 'Palazzo Malaspina exhibitions 2020' presentata oggi nella sede del Consiglio regionale.
    La stagione del Malaspina sarà aperta con la mostra collettiva (sabato 18 gennaio) 'Teste per aria piedi per terra' con oltre 50 opere del mondo della narrazione illustrata. Sono in cartellone una decina di personali e collettive, con scultori e pittori italiani e stranieri tra cui la rassegna 'Chianti Comics' (dal 24 ottobre al 29 novembre) con le firme più celebri del fumetto italiano, la mostra di Paolo Staccioli e Danilo Fusi (dal 4 aprile al 24 maggio), un 'primo piano' dedicato al pittore chiantigiano Sergio Nardoni (dal 30 maggio al 19 luglio) e l'esposizione delle tele Joyce Brian (dal 1 agosto al 6 settembre). La stagione espositiva si concluderà con la sesta edizione dei 'Presepi in mostra' che accoglierà le interpretazioni del tema della Natività, in forma artigianale e artistica dal 5 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021.
    "Accoglieremo un anno di eventi che intreccia diverse forme espressive - ha detto il sindaco David Baroncelli - confermando una cifra stilistica in questi anni apprezzata da migliaia di visitatori". Il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani ha evidenziato "questo impegno", definito "l'esempio di una Toscana che scommette sulla cultura come leva di attrazione turistica per tutta la nostra regione, e non solo per le grandi città".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA