Da Usa mosaico e lettera don Bosco

Ambasciatore Eisenberg, risultato cooperazione tra Fbi e Cc

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - Un mosaico romano trafugato molto probabilmente in Sicilia durante la Seconda Guerra Mondiale e una lettera di San Giovanni Bosco indirizzata alla duchessa Agnese Boncompagni Ludovisi venduta un paio di anni fa su EBay e recuperata a Los Angeles sono state riconsegnate oggi dagli Stati Uniti all'Italia. Alla cerimonia, nella sede dell'Ambasciata americana a Roma, hanno partecipato l'Ambasciatore Lewis M. Eisenberg, i responsabili dell' Fbi e gli ufficiali dei Carabinieri che hanno collaborato alle indagini. Il mosaico, risalente al I-II secolo, raffigura il volto di un satiro. Era in possesso di un collezionista americano. Era stato rubato ad un collezionista privato italiano e non è ancora chiaro come sia arrivato in America. La lettera di San Giovanni Bosco alla Duchessa è datata 30 luglio 1867 ed è considerata di grande importanza perché utilizzata per la causa di beatificazione del sacerdote. Il Principe Boncompagni Ludovisi ne aveva denunciato il furto nel 2016.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA