Plessi a Caracalla, dialogo con storia

Inaugurato anche nuovo percorso nei sotterranei del monumento

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - Si gioca tutto sul terreno dell'emozione l'incontro di Fabrizio Plessi con le Terme di Caracalla, nella grande mostra che, rendendo omaggio al lavoro del videoartista italiano, inaugura anche un percorso inedito nei sotterranei del monumento capitolino. Allestita dal 18 giugno al 29 settembre e intitolata "Plessi a Caracalla. Il segreto del tempo", la mostra infatti si snoda nel settore situato sotto l'esedra del calidarium, un'area di 200 metri ora finalmente restituita al pubblico, dopo esser stata sottoposta a un attento restauro. Nel cuore tecnologico delle Terme un nuovo percorso diventa dunque fruibile. A valorizzarlo una mostra immersiva, a cura di Alberto Fiz, che si apre con un grande libro virtuale dedicato alla lunga carriera di Plessi e che prosegue con l'opera site specific dell'artista: 12 videoinstallazioni, nelle quali gli elementi primordiali - esaltati dalla musica di Michael Nyman - si legano grazie alla tecnologia ai reperti dell'antica Roma.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA