Turismo culturale stranieri vale 21 mld

Nel 2018 55 mln visitatori per i beni statali

(ANSA) - FIRENZE, 23 FEB - Il valore economico del turismo culturale e paesaggistico per i viaggiatori internazionali in Italia è di 21 miliardi di euro di introiti. Lo affermano i dati di Ciset - Centro internazionale di studi sull'economia turistica presentati oggi a Tourisma, il salone di Firenze su archeologia e beni culturali.
    Sono 55 milioni i visitatori che nel 2018 hanno deciso di visitare i beni culturali statali (monumenti, musei, parchi archeologici), con una crescita in 5 anni del 44%. Il trend positivo riguarda anche gli introiti che hanno registrato un incremento del +81% nello stesso arco temporale, fino agli oltre 229 milioni del 2018. Positiva anche la dinamica del 2018 sul 2017: +11% i visitatori e +18% gli introiti. Le aree archeologiche hanno generato quasi metà dei visitatori. Barbara Dattilo, Mascia Di Torrice e Mariangela Sabato di Istat hanno spiegato che nel 2018 il 16,6% di vacanze in Italia è stato svolto esclusivamente per attività culturali, e un altro 18,2% per conoscere le bellezze naturali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA