Nuova architettura italiana in Russia

Premiato lo stile che lascia spazio alla personalita'

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - Addio alla vecchia edilizia a basso costo dall'impronta impersonale: la Russia cerca un nuovo stile per l'edilizia economica popolare, spazzando via la vecchia immagine dei grandi casermoni, tutti uguali, che non lasciano spazio alla personalita', puntando ora su un progetto italiano, ideato da due giovani architetti italiani, Marco Tanzilli e Cladia Ricciardi, entrambi under 30. Per andare in questa direzione "Open International Competition for Standard Housing and Residential Development Projects" fondato per trovare i nuovi standard per l'edilizia, indetto dal ministero delle costruzioni russe, ha riconosciuto ad un progetto tutto made in Italy il primo posto su una selezione che ha visto concorrere studi da tutto il mondo. In tutto circa 300 partecipanti da 39 paesi (di cui 17 dall'Italia), da una giuria internazionale presieduta dall'ex vice Primo Ministro Russo Igor Shuvalov.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA