A modo mio, l'arte di Nespolo ad Aosta

Al Centro S.Benin, opere tra arte, cinema, teatro e televisione

(ANSA) - AOSTA, 18 OTT - "A modo mio, Ugo Nespolo tra arte cinema e teatro" è la mostra allestita al Centro Saint-Benin di Aosta (20 ottobre-8 aprile) che è dedicata all'esperienza interdisciplinare dell'artista piemontese.
    Curata dal critico Alberto Fiz in collaborazione con il filosofo Maurizio Ferraris. l'esposizione presenta oltre 80 opere tra dipinti, disegni, maquettes per il teatro, sculture, ex libris, tappeti, fotografie e manifesti realizzati dal 1967 sino a oggi.
    "Un percorso spettacolare e coinvolgente, ideato per gli spazi dell'ex chiesa sconsacrata" dove "compare persino una canoa di otto metri interamente decorata" si legge nella presentazione.
    La mostra spazia dall'arte al cinema, dai cartoon televisivi alla logica matematica sino al teatro, con opere disposte in base a tracciati tematici che "creano una costellazione all'interno del Centro Saint-Bénin da cui emerge la versatilità di uno dei più originali e trasgressivi interpreti della scena contemporanea italiana, che ha ripercorso stili e stilemi a modo suo. In occasione dell'inaugurazione (20 ottobre alle 18) verrà esposta all'esterno della sede espositiva anche la Porsche Moncenisio decorata da Ugo Nespolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA