Boom di presenze a Villa Carlotta

In mostra incisioni su spedizione Napoleone e camelie storiche

(ANSA) - COMO, 30 MAR - Sono stati 3.400 i visitatori che nel weekend di Pasqua hanno varcato i cancelli di Villa Carlotta, Museo e Giardino Botanico sul Lago di Como.
    Oltre alle raccolte museali e ai tesori artistici di Antonio Canova e Francesco Hayez, il pubblico ha potuto apprezzare il percorso espositivo "In viaggio nelle collezioni", che celebra la figura di Giovan Battista Sommariva, nobile mecenate e proprietario della villa dal 1801. L'esposizione, aperta fino al 20 aprile, consente di ammirare tutte le opere e gli oggetti collezionati da Sommariva nei suoi viaggi in Italia.
    Un'importante attrazione per i visitatori sono anche le tavole illustrate di Dominique Vivant Denon, donate a Villa Carlotta dal collezionista Walter Tagliaferri. Le incisioni ripercorrono la spedizione di Napoleone Bonaparte in Egitto.
    Non mancheranno altre attrazioni per i visitatori del prossimo weekend, a cominciare da "Camelie in villa", una visita guidata alla collezione di camelie storiche, fissata per la mattina del 2 aprile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA