A Cesenatico la scrittura meccanica

In scena la macchina Enigma, il primo Desktop, la Olivetti M1

(ANSA) - CESENATICO (FORLÌ-CESENA), 16 MAR - A Cesenatico il meglio della scrittura meccanica. Promosso dall'Associazione italiana collezionisti macchine per ufficio, dal 22 al 24 aprile il Palazzo del Turismo si anima con convegni, mostre, mercato-scambio, e numerosi negozi del centro storico espongono in vetrina una macchina per scrivere. Tra i pezzi in mostra la celebre Enigma, la macchina che decise le sorti della seconda guerra mondiale, Programma 101, il primo computer desktop programmabile del mondo (1965), la prima Olivetti, la M1. Tra gli appuntamenti la presentazione in prima assoluta del libro scritto da Cristiano Riciputo e Domenico Scarzello, "L'incredibile mondo delle macchine per scrivere", la presenza di Gastone Garziera, co-inventore della Programma 101, una tavola rotonda con i concessionari Olivetti.
    L'evento è organizzato da tre collezionisti romagnoli: Cristiano Riciputi di Cesena, Paolo Ingretolli di Cesenatico e Urbano Laghi di Faenza. Per informazioni: 347/4943576; segreteriacollezionisti@gmail.com.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA