Il Nilo a Pompei, mostra all'Egizio

Al via progetto che unisce Torino a Napoli

(ANSA) - TORINO, 4 MAR - Parte dal Museo Egizio il progetto 'Egitto Pompei' che unisce Torino, Pompei e Napoli. La grande mostra 'Il Nilo a Pompei', che apre domani al pubblico e rimarrà aperta fino al 4 settembre, racconta le tappe della diffusione culturale dall'Egitto in Occidente e in Italia, attraverso più di 300 pezzi provenienti da musei italiani e stranieri: pitture, vasellame e sculture ricostruiranno la trama storica tra arte faraonica e cultura greco-romana.
    La mostra, a cura di Alessia Fassone, Christian Greco, Federico Poole con la collaborazione di Eva Mol, è stata allestita nel nuovo spazio espositivo che ospiterà mostre temporanee. "Il viaggio continua. Avevamo promesso in occasione della riapertura il primo aprile scorso un museo in continuo movimento, sempre aperto a nuove sfide", ha detto la presidente del Museo Egizio Evelina Christillin, che ha sottolineato il valore della "collaborazione fra tre eccellenze in campo archeologico a livello internazionale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA