Botticelli 'nascosto' a villa la Quiete

Di proprietà dell'ateneo, 'immobile aperto in molte occasioni'

(ANSA) - FIRENZE, 4 MAR - C'è un Botticelli 'nascosto', non accessibile liberamente, nella quattrocentesca villa La Quiete a Firenze. L'immobile, spiega l'ateneo fiorentino dopo che il quotidiano La Nazione nelle pagine locali ha sollevato il caso, è stato venduto dall'Università di Firenze alla Regione Toscana ma il patrimonio artistico sottoposto a tutela conservato nel complesso è rimasto di proprietà dell'ateneo che si occupa della sua conservazione, nonché della gestione degli ambienti con l'indicazione di realizzare un percorso museale. Nel frattempo, spiega ancora l'ateneo, la villa è stata aperta al pubblico in "molte occasioni, come le Giornate di primavera del Fai 2013 e 2015, per cicli di visite guidate domenicali o per ospitare convegni e seminari promossi dall'ateneo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA