Il Giardino di Matisse spiegato ai bimbi

A Palaexpo di Roma, dal 5 marzo al 22 maggio

(ANSA) - ROMA, 1 MAR - "Mentre le sue forbici correvano sul foglio, fantasticò su come deve sentirsi un uccello quando vola.
    E mentre ritagliava, Matisse si sentì come se anche lui stesse volando.." Parte da un libro una piccola, preziosa mostra-laboratorio pensata per i bambini che il Palazzo delle Esposizioni a Roma apre dal 5 al 22 maggio nello spazio Fontana.
    Intitolata Il Giardino di Matisse, la rassegna, gratuita e aperta a tutti, si incentra sulle tavole originali dell'omonimo volume (pubblicato da MoMa con Fatatrac) con il poetico testo di Samantha Friedman e le illustrazioni di Cristina Amodeo. E come il libro, racconta la passione di Matisse per i collage, l'arte che il grande pittore francese dei fauves sperimentò soprattutto negli ultimi anni della sua vita, quando la malattia lo aveva costretto su una sedia a rotelle. Il libro, nato in occasione della mostra Henri Matisse: the Cut Outs, inaugura un nuovo progetto del MoMA che prevede la pubblicazione di un albo per ogni grande esposizione legata alla sua collezione e la diffusione dei nuovi titoli in altri paesi, cercando di volta in volta la collaborazione di una casa editrice, in Italia Fatatrac - edizioni del borgo, che possa collaborare all'intero progetto.
    Insieme alla mostra - che accoglie anche una serie di riproduzioni delle opere del grande pittore francese - anche un ricco calendario di eventi a cura dei Servizi Educativi-Laboratorio d'Arte del Palazzo delle esposizioni. Tra questi, laboratori gratuiti per i più piccoli, prenotabili sia per il pomeriggio del 5 marzo, sia per il 23 aprile in occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA