L'Eccentrica Natura di Bartolomeo Bimbi

Antichi tartufi, cocomeri e zucche, dipinti come ritratti

(ANSA) - TORINO, 28 GEN - Palazzo Madama a Torino propone dal 29 gennaio all'11 aprile una mostra diversa da solito: l' "Eccentrica Natura" del pittore fiorentino Bartolomeo Bimbi, considerato nel Settecento maestro nel dipingere la natura nelle sue molteplici forme. Zucchine, cocomeri, tartufi giganti: sono questi i protagonisti dell'arte di Bimbi (1648-1730), che il pittore riproduce quasi fossero ritratti, in un periodo della storia dell'arte in cui era consuetudine diffusa mettere l'arte al servizio della scienza. Per il pittore mediceo, le stravaganze offerte dalle specie di vegetali più diverse altro non erano che una manifestazione divina, e per questo degne di essere dipinte con la massima cura. La mostra propone una serie di dipinti di straordinario livello, provenienti dal Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze e dal Museo della natura morta della Villa Medicea di Poggio a Caiano. In mostra anche una sessantina di modelli di cera raffiguranti frutta a grandezza naturale.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA