Un 'iceberg' d'acciaio anti Grandi Navi

Installazione artista italo-albanese per Rep. Araba Siriana

(ANSA) - VENEZIA, 4 MAG - Un evento spettacolare e irripetibile animerà la 56. Biennale Arte di Venezia. Per il padiglione della Repubblica Araba Siriana, l'8 maggio, l'artista italo-albanese Helidon Xhixha farà 'apparire' un gigantesco iceberg in acciaio inox alto 3 metri che viaggerà per due ore - le sole ore di vita dell'opera in questa forma - tra le acque della laguna di Venezia.
    L'iceberg, secondo la visione dell'artista, vuole essere - è detto in una nota - un chiaro simbolo delle grandi navi turistiche che ogni giorno affollano il bacino San Marco a Venezia, ma anche un'opera dal cuore ambientalista che lancia l'allarme contro il surriscaldamento globale e lo scioglimento dei ghiacciai.
    Alla fine del viaggio attraverso la laguna, l'iceberg si scomporrà sull'isola di San Servolo trasformandosi in enormi pilastri verticali in acciaio a rappresentare i ghiacciai da cui trae origine, che costituiranno l'installazione di Xhixha "Iceberg a Venezia" visitabile fino al 22 novembre al padiglione della Repubblica Araba Siriana. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA