Estate live tra Vasco, Jova, Ligabue, Pausini

Tra gli stranieri i più attesi sono Ed Sheeran, Muse, Take That

(di Claudia Fascia) (ANSA) - ROMA, 1 giu- L'estate comincia a scaldare i motori, se non a livello meteorologico, almeno quando si parla di musica. Pioggia permettendo, fervono i lavori per i live dell'estate, mai come quest'anno in mano agli artisti italiani, scesi in campo, anzi sul prato, con l'artiglieria pesante. Gli stadi sono stati requisiti da Vasco Rossi, poi da Ligabue, Laura Pausini in accoppiata con Biagio Antonacci, dal giovane Ultimo, che chiude una stagione coi fiocchi nell'Olimpico della sua Roma. Jovanotti ha stupito tutti, non senza qualche strascico polemico ambientalista, per aver scelto la festa in spiaggia. Mentre i gladiatori del Circo Massimo, che ogni estate ospita un evento clou, quest'anno saranno i TheGiornalisti. Ma non mancano le star straniere: tra i più attesi ci sono Ed Sheeran, i Muse, Sting, Eddie Vedder, i Take That.

   Idealmente è Vasco ad aprire le danze, sfidando il meteo, ma soprattutto se stesso: 6 date a San Siro, tra il 1 e il 12 giugno. Nessuno finora era riuscito a fare altrettanto. E i concerti nella Scala del Rock per il KOmandante salgono a 29 in 29 anni. Dopo Milano, il Vasco Non Stop Live 2019 farà tappa anche a Cagliari il 18 e 19 giugno. Parte il 14 giugno, invece, il suo rivale di sempre: Ligabue è pronto a presentare lo Start Tour 2019 in 9 stadi, si parte da Bari per toccare Messina, Pescara, Firenze, Milano, Torino, Bologna, Padova e chiudere a Roma il 12 luglio. Amici da una vita, hanno deciso di unire le loro forze Laura Pausini e Biagio Antonacci: il fischio di inizio è previsto per il 26 giugno, ancora allo Stadio San Nicola di Bari. Tra duetti inediti, grandi classici e hit più recenti, e il primo singolo insieme, "Il coraggio di andare", saranno protagonisti per 11 live e saluteranno il pubblico l'1 agosto a Cagliari. Jovanotti, invece, ha voluto spiazzare tutti, scegliendo le spiagge per il Jova Beach Party: 17 date, con debutto il 6 luglio da Lignano Sabbiadoro e conclusione il 31 agosto a Viareggio e in mezzo Rimini, Cerveteri, Olbia, Viareggio, Policoro, Vasto, tra le tante. Nel giro di poco più di un anno, Ultimo è passato dalle Nuove Proposte del Festival di Sanremo a riempire l'Olimpico, con un tour sold out nei palazzetti nel mezzo: il 4 luglio, coi suoi 23 anni, sarà il più giovane artista italiano a essersi esibito in uno stadio. Grande soddisfazione anche per i TheGiornalisti, al Circo Massimo il 7 settembre, evento di chiusura del Rock In Roma.
    Tra gli italiani, anche un'apparizione veloce di Eros Ramazzotti che, impegnato in Europa, farà tappa al Lucca Summer Festival il 16 luglio. Francesco de Gregori presenta i suoi greatest hits, in versione sinfonica, accompagnato dall'orchestra: l'11 giugno si parte dalle Terme di Caracalla a Roma, per spostarsi poi al Teatro Antico di Taormina, a Lucca, nella Palazzina di Caccia di Stupinigi a Torino, a Marostica e all'Arena di Verona. A Caracalla si esibirà anche Ennio Morricone, sei date dal 15 al 22 giugno. Il 29 poi sarà a Lucca.
    Dal 22 giugno in tour anche i tre ragazzi de Il Volo, che festeggiano 10 anni di carriera. E poi Guè Pequeno, i Subsonica, Salmo.
    Nutrita anche la schiera degli stranieri. A partire dai Muse che riempiranno il 12 e 13 luglio San Siro e il 20 luglio l'Olimpico a Roma. Atteso anche Ed Sheeran, che ha in programma tre date: 14 giugno Firenze Rocks, 16 giugno Olimpico a Roma, 19 giugno San Siro a Milano. Firenze Rocks (tra i festival più interessati dell'estate, insieme al Rock in Roma, al Lucca Summer Festival, a Collisioni) ospita anche Smashing Pumpkins il 13, Eddie Vedder il 15 giugno (poi a Barolo il 17) e i Cure il giorno successivo. Tour di addio per i Kiss che il 2 luglio fanno tappa a Milano con l'End of the road tour che mette il suggello a 45 anni di carriera. Anche Elton John, dopo i concerti dei giorni scorsi, tornerà il 7 luglio a Lucca per il suo "Farewell Yellow Brick Road tour, annunciata come l'ultima tournee dell'artista britannico. In piazza Napoleone, il 27 luglio arrivano anche gli Scorpions, mentre il 28 giugno, ci sono i Take That per il live che celebra i 30 anni di carriera.
    Il giorno dopo saranno al Roma Summer Fest. Mark Knopfler ha in programma sei date a luglio per presentare il suo ultimo album Down The Road Wherever. Unica data italiana il 17 giugno per Phil Collins al Mediolanum Forum di Assago e il 2 giugno per gli Imagine Dragons a Firenze. Due gli appuntamenti, invece, per Sting: 29 luglio a Lucca e il 30 luglio a Padova. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA