• Amedeo Ariano, il jazz italiano sbarca in Giappone con Triplets

Amedeo Ariano, il jazz italiano sbarca in Giappone con Triplets

In trio con Bulgarelli e Tandoi, batteria contrabbasso e piano

Il jazz italiano sbarca in Giappone con Triplets, il cd di Amedeo Ariano prodotto dall'etichetta nipponica Albóre Jazz di Satoshi Toyoda, in uscita il 13 giugno in digitale e l'11 luglio nei negozi di musica in vari Paesi, come UK, USA, Australia e Taiwan.
    Considerato dal pubblico e dalla critica tra i migliori batteristi italiani, Ariano, grazie alla sua versatilità musicale, vanta collaborazioni con jazzisti internazionali, tra cui George Coleman, Johnny Griffin e Benny Golson e artisti pop italiani come il pianista cantautore Sergio Cammariere, con cui collabora da 18 anni, Lucio Dalla e Renzo Arbore.
    Amedeo Ariano ha scelto per questo lavoro discografico la formula del trio, avvalendosi di due talenti del panorama jazzistico contemporaneo: Luca Bulgarelli al contrabbasso e Francesca Tandoi al piano e voce. Triplets è un viaggio musicale che parte dalla tradizione per arrivare a linguaggi più moderni, con uno spirito divertente e la voglia di trasmettere emozioni.
Il cd include 8 tracce, tra standard riarrangiati, un brano originale dal titolo 'BulgArianTandoj' e due brani cantati, di cui uno, 'You don't Know me', dedicato al grande Ray Charles.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA