Da Simon & The Stars un film per ogni segno zodiacale

Da Star Wars per l'Ariete a Serendipity per i Pesci

Segni zodiacali e film sono protagonisti di un incontro speciale nell'oroscopo di Simon & The Stars. Ecco gli abbinamenti, per gentile concessione di Simon & The Stars.

ARIETE: Sarà un anno di grandi conquiste di vita. L'Ariete cavalca il 2018 come un Guerriero Jedi, consapevole del proprio valore, pronto a dare tutto se stesso per un traguardo importante. Come Luke Skywalker in Star Wars, ha compreso il senso della propria missione, ha imparato ad usare la "Forza", ha vinto alcuni condizionamenti e si accinge a sparare il suo colpo vincente.

TORO: Sarà un anno di rinnovamento. Il film dedicato è Kinky Boots che racconta di un giovanotto inglese, che eredita un'azienda di famiglia, che da quattro generazioni produce scarpe classiche. Le scarpe Price sono belle, eleganti ma nessuno le compra più. E lui trova il modo per rilanciare l'attività e alla a fine i nuovi Price Boots ottengono un successo clamoroso. Anche il Toro, nel 2018, mette in discussione e rompe alcuni rigidi dogmi del passato.

GEMELLI: entrano nel nuovo anno lasciandosi alle spalle le prove e le sfide della lunga opposizione di Saturno che ha reso così pesanti gli ultimi due anni. Il film a loro dedicato è il bellissimo About a Boy, perché proprio come Will (Hugh Grant), l'incontro con Saturno ha insegnato loro ad accogliere responsabilità più importanti, a diventare il punto di riferimento per altre persone.

CANCRO: la parola d'ordine è "coraggio". Il film dedicato è Snowden di Oliver Stone perché, per usare le parole del protagonista del film, è un cancro pronto a smontare l'architettura di tutto ciò che ha creato "oppressione". Allo stesso modo, le "cose" che vanno nella stessa direzione dei suoi desideri, crescono esponenzialmente.

LEONE: nel 2018 può trovare il provino vincente, l'occasione per mostrare quanto vale dopo anni di retropalco. Per questo, gli ho dedicato La La Land perché, come la protagonista del film, l'audizione giusta arriva quando ormai il Leone non ci crede quasi più.

VERGINE: gli è dedicato Elizabeth, perché proprio come la regina Elisabetta I d'Inghilterra, negli ultimi anni ha dovuto faticare per rafforzare le fondamenta del suo regno. Elisabetta I è stata forse la Regina che più ha faticato per salire al trono, ma è anche quella che ha dato vita all'Età dell'oro più lunga e prospera nella storia inglese. E con il 2018 eccola l'Età dell'oro della Vergine.

BILANCIA: è dedicato un grande classico, A piedi nudi nel parco. Un inno all'amore, ma soprattutto al ricongiungimento di quelle sue due parti che spesso cercano di sopraffarsi l'un l'altra. La Bilancia ha bisogno di sentirsi "padrona di casa" della sua vita.

SCORPIONE: "Mangia, prega, ama"! Non è solo un consiglio, ma è il film dedicato allo Scorpione per questo 2018 che lo vedrà protagonista con Giove accanto, sinonimo di occasioni, inizi e nuove partenze.

SAGITTARIO: è dedicato Il concerto, un film-che parla di una vita che riparte dopo una lunga pausa di sospensione. Perché il Sagittario si è appena "liberato" da una lunghissima prigionia di Saturno che gli ha chiesto di rallentare, di sciogliere alcuni nodi del passato e soprattutto di aprire gli occhi con maggiore realismo e lucidità.

CAPRICORNO: "A volte un sogno è sufficiente ad illuminare il cielo intero". Questa è una battuta tratta dal film dedicato al Capricorno - "Cielo d'ottobre" - e racconta alla perfezione il nuovo anno che si accinge ad attraversare.

ACQUARIO: segno creativo e innovativo, tanto "affamato" di cose nuove quanto ritroso a lasciarsi alle spalle quelle "vecchie". Non potevo che dedicargli il film Dr.Creator, specialista in miracoli, e già il titolo mi suggerisce un prezioso elemento per questo 2018. Siamo all'alba di una trasformazione, di un vero e proprio miracolo di rinascita.

PESCI: "è più giusto forzare le cose, oppure assecondare le coincidenze seguendo il flusso della vita?" Questo è l'interrogativo esistenziale con cui apre il 2018, ma è anche la domanda che si pongono Sara e Jonathan in Serendipity, il film dedicato ai Pesci e che, in un certo senso, contiene anche la risposta che vanno cercando. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA