• Falling Skies, in tv le nuove stagioni della serie prodotta da Spielberg

Falling Skies, in tv le nuove stagioni della serie prodotta da Spielberg

Prima assoluta per l'Italia

Racconta un mondo devastato dall'invasione di una potente razza aliena che ha sterminato il 90% della popolazione mondiale. Falling Skies torna su FOX (canale 106 e 112 di Sky), con una programmazione dedicata e tre nuove stagioni in prima visione assoluta. Si parte sabato 5 e domenica 6 marzo con la maratona della prima e della seconda stagione, dalle 14.00 alle 22.45.

Dopo questo antipasto, la portata principale: a partire dal 10 marzo, il giovedì alle 21.00 arriva la terza stagione in prima visione assoluta per l'Italia, alla quale seguiranno, senza alcun periodo di sosta, anche la quarta e quinta stagione.

Una serie creata da Robert Rodat (Il patriota, candidato all'Oscar per Salvate il soldato Ryan) e prodotta da Steven Spielberg, DreamWorks Television e TNT Productions. Tom Mason (Noah Wyle, E.R.), un professore di storia dell'Università di Boston che ha perso la moglie nell'attacco alieno, diventa rapidamente protagonista e leader di un gruppo di resistenza formato da civili superstiti con l'obiettivo di proteggere il genere umano e sconfiggere l'occupazione aliena.

Piccola curiosità: il nome di questo gruppo di sopravvissuti, Reggimento seconda Massachussets, corrisponde a un reggimento di soldati realmente esistito che ha combattuto la Guerra di Secessione americana. Oltre a Wyle, fanno parte di un ricchissimo cast anche Moon Bloodgood (Terminator Salvation), Will Patton (Armageddon), Drew Roy (Secretariat), Terry O'Quinn (Lost), Gloria Reuben (E.R.) e Robert Sean Leonard (Dr. House).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA