Protezione Civile, ancora neve e piogge

Allerta arancione su Sicilia, Calabria e parte Abruzzo

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Venti forti e nevicate a bassa quota continueranno a persistere nel Centro Italia, mentre nelle prossime ore una perturbazione in arrivo dal Nord-Africa interesserà la Sicilia, portando a pogge diffuse anche sulla Calabria, accompagnate da forti venti. La Protezione Civile prevede dalle prime ore di domani precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia e Calabria, fenomeni accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento. Attesi, inoltre, venti da forti a burrasca su Lombardia, Veneto, Sicilia e Calabria, mentre persisteranno venti da forti a burrasca a prevalente componente nord-orientale su Emilia-Romagna, Toscana e Marche, con possibili mareggiate sulle coste. Inoltre, si prevedono nevicate al di sopra dei 200-400 metri su Emilia-Romagna e Marche. Domani allerta arancione su gran parte della Sicilia, allerta gialla sui restanti settori dell'Isola, su Calabria, Basilicata e gran parte dell'Abruzzo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie