Roma seconda nel mondo per ore perse nel traffico

Rapporto Inrix: capitale dietro solo a Bogotà, Milano settima

Roma e Milano sono nella top 10 delle città del mondo con più ore perse per ogni cittadino nel traffico. La capitale è addirittura al secondo posto con 254 ore, preceduta solamente da Bogotà con 272.

Il capoluogo lombardo è invece settimo con 226 ore. Terzo posto per Dublino (246), davanti a Parigi e la russa Rostov-on don (237) e Londra, con 227.

Questo quanto emerge dal Global card scorecard di Inrix, analisi dei trend della mobilità e della congestione urbana in 200 città di 38 Paesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie