Trapper 'DrefGold' a processo per droga

Trovata marijuana nella sua casa, arresto e poi obbligo di firma

(ANSA) - MILANO, 25 AGO - Il 'trapper' 22enne milanese 'DrefGold', all'anagrafe Elia Specolizzi, è stato arrestato il 23 agosto dalla polizia perché nella sua casa sono stati trovati oltre 100 grammi di marijuana e hashish e circa 12mila euro in contanti. L'arresto è stato convalidato, ma il giudice delle direttissime ha deciso di non applicare per lui la custodia cautelare e ha disposto l'obbligo di firma, in attesa del processo fissato per il prossimo 12 settembre. "E' un consumatore di cannabis e la sostanza era per uso personale", ha spiegato l'avvocato Niccolò Vecchioni, legale del 'trapper'. 'DrefGold', che lo scorso anno ha pubblicato il suo primo album solista 'Kanaglia', ha anche collaborato con il noto 'trapper' Sfera Ebbasta. Gli agenti sono intervenuti nella sua abitazione a Pero (Milano) perché alcuni vicini avevano segnalato la presenza di un gruppo di ragazzi rumorosi. Da qui la perquisizione nell'abitazione. Nell'udienza di convalida il giovane ha negato di aver mai venduto droga.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA