Muore delfino, ha ingoiato rete da pesca

Esemplare adulto di 2,2 metri senza vita su spiaggia di Marzocca

(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 18 AGO - Potrebbe essere stata una rete di plastica ingoiata, che gli è stata trovata tra i denti, a causare la morte di un delfino trovato spiaggiato al "Lido del Carabiniere" a Marzocca di Senigallia. Si tratta di un cetaceo adulto del peso di circa 80 kg e lungo circa 2,2 metri, la cui carcassa è stata trasportata dalla corrente a riva. Sul posto intervento degli uomini della Capitaneria di Porto.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA