Niente esami giorno esplosione Morandi

Circolare direzione scolastica regionale dopo comunicazione Miur

(ANSA) - GENOVA, 20 GIU - L'ufficio scolastico regionale ha invitato dirigenti scolastici e presidenti delle commissioni d' esame delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Genova a modificare il calendario delle prove orali in modo che non coincidano con il giorno dell'abbattimento con esplosivo del troncone est di ponte Morandi, previsto per venerdì 28 giugno.
    Le scuole interessate sono quelle dei comuni di Genova e delle valli Polcevera, Secca e Scrivia. "Si tratta di una misura pratica e ragionevole decisa di concerto con il Miur e con il Comune per evitare disagi agli studenti nel raggiungere i plessi scolastici sia vicini alla zona del ponte, sia in transito nella zona - dice l'assessore regionale all'Istruzione Ilaria Cavo - per raggiungere le scuole di appartenenza anche lontane dal luogo dell'esplosione. L'analisi dei flussi degli studenti fatta a inizio anno scolastico per attivare tutto il supporto logistico ha supportato questa scelta".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA