Esplosione vicino Roma, sindaco grave

Vicesindaco, è stato l'ultimo ad uscire. Ha ustioni sul 35%corpo

(ANSA) - ROMA, 10 GIU - "Il sindaco Emanuele Crestini è stato l'ultimo a uscire e infatti è stato il ferito più serio.
    E' ustionato grave. Ustionati sono anche un delegato e il comandante della polizia locale". A dirlo la vicesindaco di Rocca di Papa, Veronica Giannone. Il sindaco ora si trova al Sant'Eugenio con ustioni sul 35% del corpo, in particolare sul volto e e le mani. "Ci siamo adoperati per far evacuare l'edificio. Accanto c'è la scuola, oggi era attiva solo la scuola dell'infanzia. Anche loro ben coordinati sono riusciti ad evacuare la struttura -aggiunge- poi abbiamo fatto evacuare tutti i palazzi vicini". "La protezione civile regionale sta ora allestendo una cucina da campo per le forze dell'ordine, volontari e cittadini che sono stati evacuati", conclude.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA