Omicidio vicino Roma:19enne torna libera

Accusa derubricata in eccesso colposo di legittima difesa

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Torna libera Debora Sciacquatori, 19 anni, che domenica scorsa a Monterotondo, vicino a Roma, ha sferrato un colpo fatale al padre, poi morto, che da tempo vessava la famiglia con violenze e aggressioni. La Procura di Tivoli ha firmato il decreto di remissione in libertà. Debora era ai domiciliari: l'accusa nei suoi confronti è stata derubricata da omicidio volontario in eccesso colposo di legittima difesa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA