Papa 'apre' a un Sinodo Chiesa italiana

"Procedere con sinodalità dal basso verso l'alto e viceversa"

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 20 MAG - Il Papa 'apre' a un Sinodo della Chiesa italiana. Aprendo in Vaticano i lavori della 73/a Assemblea generale della Cei, papa Francesco ha parlato in primo luogo il tema della sinodalità e della collegialità.
    "Sulla sinodalità", ha detto, "anche nel contesto di un probabile Sinodo della Chiesa italiana - ho sentito rumori ultimamente di questo, sono arrivati fino a Santa Marta, vi sono due direzioni: sinodalità dal basso verso l'alto", ha spiegato, "ossia il dover curare l'esistenza e il buon funzionamento delle diocesi, i consigli, le parrocchie, il coinvolgimento dei laici.
    Incominciare dalle diocesi". "E poi la sinodalità dall'alto verso il basso - ha aggiunto il Pontefice -, in conformità al discorso che ho rivolto alla Chiesa italiana nel quinto Convegno nazionale a Firenze, tenutosi il 10 novembre del 2015, che rimane ancora vigente e deve accompagnarci in questo cammino".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA