Battisti: chiede di commutare ergastolo in 30 anni

Difesa alla Corte di Milano: 'Vale l'accordo di estradizione Italia-Brasile'

Cesare Battisti, l'ex terrorista dei Pac arrestato a gennaio in Bolivia dopo anni di latitanza ed estradato in Italia per espiare l'ergastolo per 4 omicidi che risalgono alla fine degli anni '70, ha chiesto di cancellare la pena del carcere a vita e di commutarla in 30 anni. Il suo legale, Davide Steccanella, ha depositato alla Corte d'Assise d'Appello di Milano l'istanza con cui richiede, tramite un incidente di esecuzione, di applicare gli accordi di estradizione Italia-Brasile che prevedevano una pena di 30 anni.

Battisti catturato in Bolivia - LO SPECIALE

 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA