Sorella Pecorelli, cerco solo la verità

"Non mi arrenderò finché non l'avrò scoperta" dice Rosita

(ANSA) - PERUGIA, 16 GEN - "Cerco la verità e non mi arrenderò finché non l'avrò scoperta": Rosita Pecorelli commenta così la decisione di chiedere la riapertura dell'indagine sull'omicidio del fratello Mino. E' quanto appreso dall'ANSA.
    "Voglio solo sapere chi ha ucciso mio fratello" ribadisce.
    L'avvocato Valter Biscotti si è detto "onorato" di rappresentare Rosita Pecorelli. "A mio giudizio - spiega - ci sono elementi tali da consentire ulteriori accertamenti. E' un atto dovuto a Pecorelli, per continuare a cercare la verità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA