La Nave della Biennale: cosa hanno imparato gli studenti

Il progetto "dall'ART alla StARTup" ha unito le competenze di undici professionisti dell'imprenditoria e di quattro esperti di comunicazione

Il progetto "dall'ART alla StARTup" ha unito le competenze di undici professionisti dell'imprenditoria e di quattro esperti di comunicazione, coinvolgendo 270 ragazzi provenienti dai licei artistici di tutta Italia. Gli studenti tra i 16 e i 18 anni sono stati divisi in 20 team di 14 componenti ciascuno, affidati a degli specialisti di programmazione e comunicazione. In tre giorni i team hanno pianificato una start up utile a promuovere la Biennale dei licei a livello internazionale o concepire un'idea di art business.

Lo staff di mindsharing.tech capitanato da Aldo Pergjergji era composto da Maddalena Cuozzo, business analyst e senior software tester; Laura De Vita, software developer; Michele Perrotta, direttore di produzione; Francesco Nardi, visual e graphic designer; Andrea Mazziotti, maker e digital artist; Irene Cuccovillo, senior marketing e communications manager; Alessandro Salvatore, software developer; Massimo Ciaglia, mentor e startup coach; Gabriele Mamoli, UX/UI designer; Valentina Panizza, business planning e development. Lo staff della comunicazione, coordinato da Luisa Arezzo, ha seguito i lavori con Tommaso Salaroli, direttore del progetto “Scomodo”, Francesco Marzullo, ex video reporter di guerra e oggi co-fondatoredi Nexting, start up che fornisce servizi evoluti per la produzione di contenuti video e Giorgia Basili, collaboratrice di ArtTribune.

L’obiettivo è stato quello di fornire delle linee guida per la creazione di una campagna stampa efficace affinché gli studenti abbiano gli strumenti per presentare i contenuti culturali. Abbiamo imparato ad elaborare un business model canvas, ad esporre un’idea imprenditoriale in tre minuti e – oltre a scoprire il tipo di lavoro che svolge un’agenzia di stampa - a scrivere dei lanci di agenzia. La cosa più bella? Tornare a casa e vederli pubblicati!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA