Migranti: caso Aquarius, Msf accura Roma

Su revoca registri Panama. Salvini, denuncio chi aiuta scafisti

(ANSA) - ROMA, 23 SET - L'autorità marittima panamense ha avviato l'iter per cancellare dai propri registri e quindi togliere la bandiera ad Aquarius, la nave gestita dalle ong Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere, che rischia così di diventare una nave 'pirata'. Le equipe delle ong si dicono "sconvolte" e affermano che la decisione è stata presa "sotto l'evidente pressione economica e politica delle autorità italiane. Questo provvedimento condanna centinaia di uomini, donne e bambini ad annegare in mare", aggiungono. Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, da parte sua, aveva messo in guardia poche ore prima l'Aquarius: "Denuncerò le ong che aiutano gli scafisti". Domani intanto approda in consiglio dei ministri il decreto migranti-sicurezza. "Strano - osserva il segretario della Cei, mons. Galantino - che si parli di immigrati all'interno del decreto sicurezza. E' come giudicarli delinquenti. Si rispetti la legalità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA