Stretta sugli sgomberi, paura tra gli occupanti

A Roma e a Napoli gli abusivi si preparano a resistere

Il Viminale ha annunciato con una circolare una stretta sugli sgomberi nei palazzi occupati abusivamente: il ministero chiede un censimento degli occupanti abusivi di immobili e più rapidità. Soprattutto per l'individuazione di minori o soggetti 'fragili', per i quali in caso di necessità i servizi sociali dei Comuni attiveranno interventi specifici. La scorsa settimana a Roma , subito dopo la circolare, è stato sgomberato un palazzo a Roma in zona Tor Cervara. Lo stabile era nella lista dei 15 individuati come più urgenti da 'liberare'. .Qualche tensione anche a  Milano quando le forze dell'ordine hanno liberato in via Don Mapelli uno stabile dove un collettivo denominato 'Aldo dice 26x1' aveva ricoverato un centinaio di persone sgomberate da Milano, ed è stato subito rimpallo di responsabilità tra il capoluogo lombardo e il comune limitrofo. La direttiva del Viminale  ha suscitato un dibattito sulle contrapposte necessità di far rispettare la legalità da una parte e tutelare le fasce deboli dall'altra. 

E tra gli occupanti si è diffusa la paura per i prossimi interventi. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA