C.Smeralda, salvataggio con elicottero

Brutta avventura per 5 giovani romani recuperati da Aeronautica

(ANSA) - PORTO CERVO (OLBIA), 16 AGO - Hanno urtato con la loro imbarcazione uno scoglio a poca distanza da Porto Cervo e sono rimasti incagliati, ma sono riusciti a chiamare i soccorsi e sono stati salvati nonostante le difficili condizioni meteo marine. Brutta avventura la notte scorsa per cinque giovani romani, tra i 20 e i 24 anni, che sono rimasti bloccati davanti alla Costa Smeralda e sono stati recuperati dall'equipaggio di un elicottero AB 212 dell'80/o Centro Combat Sar di Decimomannu, del 15/o Stormo dell'Aeronautica Militare. Il velivolo è decollato dalla base aerea di Decimomannu, raggiungendo la zona dopo circa un'ora e 15 minuti di volo. Le operazioni di salvataggio sono state portate a termine in collaborazione con la Guardia Costiera che ha presidiato l'area fino all'arrivo dell'elicottero. I ragazzi, al primo stadio di ipotermia, sono stati recuperati tramite il verricello e trasportati all'aeroporto di Olbia, dove hanno ricevuto le prime cure.
    Successivamente con due ambulanze sono stati trasportati in ospedale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA