Arriva 'dosaggio' auto a passo Sella

Sperimentazione con tetto di 350 mezzi al giorno d'estate

(ANSA) - BOLZANO, 22 GIU - "Un modo innovativo e sostenibile di fare esperienza del mondo alpino, sia per i residenti che per i turisti, al fine di proteggere quest'area sensibile riducendo il traffico, le emissioni e il rumore". Questo è l'obiettivo perseguito dalla Provincia con il progetto #dolomitesvives, Dolomiti vive, che quest'anno propone due sperimentazioni, una sorta di 'dosaggio' per passo Sella.
    Simile alla contestata 'Blockabfertigung' dei tir in Tirolo, sarà limitato il numero di autovetture sul passo dolomitico.
    Potranno transitare di mattina non oltre i 200 veicoli, mentre nel pomeriggio un numero compreso fra i 100 e i 150. Si potrà accedere al passo Sella con un pass gratuito della validità di un'ora da richiedere direttamente presso i punti informativi e di registrazione posizionati lungo la strada di accesso al passo da entrambi i versanti oppure via app. Limitazioni d'accesso sono previsti anche per il lago di Braies, offrendo vari mezzi di trasporto alternativi rispetto all'auto privata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA