Carabinieri restituiscono corona rubata

Cerimonia durante la messa officiata dal card. Crescenzio Sepe

(ANSA) - NAPOLI, 22 APR - Sono stati gli stessi carabinieri che l'hanno recuperata a restituire, durante la messa officiata dal cardinale Crescenzio Sepe, la corona rubata alla fine del 2016 nella chiesa Santi Giovanni e Teresa di Napoli. I militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, con il comandante Giampaolo Brasili, si sono avvicinati al cardinale al quale hanno consegnato la corona in metallo argentato sottratta tra il 23 e il 30 dicembre 2016 dal capo della statua del "Santo Bambino di Praga". Il tutto è avvenuto nel corso del rito religioso che l'arcivescovo stata celebrando nella chiesa del Monastero dell'Ordine di Clausura della Carmelitane Scalze. La corona è stata recuperata durante un'operazione coordinata dalla Procura di Isernia che ha consentito di sgominare, nel settembre 2017, un'organizzazione criminale ritenuta un vero e proprio crocevia di ricettazione di beni d'arte di provenienza furtiva, rubati da luoghi di culto e in istituti religiosi tra l'alto casertano e la provincia di Isernia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA