Abu Mazen in ospedale Baltimora. Fonti palestinesi, sta bene

Ministro al-Shaik: 'Visita di routine, è in buona salute'

Il presidente Abu Mazen è "in buona salute e si è sottoposto ad una visita di routine". Lo dice il ministro palestinese Hussein al-Shaikh commentando la notizia diffusa dal sito 'Jewish Insider' di un ricovero di urgenza del presidente nell'ospedale John Hopkins di Baltimora.
    "Non c'è nulla di vero - ha detto al Shaikh, riferito dalla Maan - in quello che si dice sulla salute di Abu Mazen". Secondo 'Jewish insider', che cita una fonte anonima, Abu Mazen (Mahmoud Abbas) "è stato visto" mercoledì a Baltimora dove "sta ricevendo cure sanitarie al John Hopkins Hospital". "Un'impressionante corteo di auto dei servizi segreti - ha aggiunto il sito - è stato visto" fuori di un hotel della città. L'aereo del presidente palestinese è atterrato alle 3 del pomeriggio (ora locale) nell'aeroporto della città dopo un breve volo da New York, ha aggiunto 'Jewish Insider' citando il sito 'Flight Radar24'. All'inizio di questa settimana, Abu Mazen (83 anni a marzo) ha parlato al Consiglio di sicurezza dell'Onu dedicato alla crisi israelo-palestinese ed ha ha chiesto il riconoscimento dello Stato di Palestina e la creazione di un meccanismo multilaterale sulla crisi. Il presidente palestinese dopo il riconoscimento di Trump di Gerusalemme capitale di Israele ha rifiutato ogni mediazione di pace americana. Le visite mediche a Baltimora - ha fatto notare 'Jewish Insider' - potrebbero spiegare il timing del suo intervento all'Onu. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA