Violentò turista, arrestato membro gang

Donna canadese venne stuprata a Milano il 17 settembre

(ANSA) - MILANO, 15 NOV - Un salvadoregno di 28 anni, con precedenti per tentato omicidio e ritenuto componente della gang MS18 (un sottogruppo del cosiddetto 'Barrio 18'), è stato fermato dai carabinieri con l'accusa di aver violentato una turista canadese di 30 anni lo scorso 17 settembre a Milano. I militari del Comando provinciale di Milano lo hanno rintracciato ad Alessandria. Le indagini sono state svolte dal nucleo operativo della compagnia Milano-Porta Monforte, con il supporto del Ris di Parma. La donna aveva raccontato di aver accettato il passaggio dallo sconosciuto che si era offerto di accompagnarla alla fermata degli autobus di Lampugnano per prenderne uno diretto a Venezia, ma in realtà l'aveva portata in un luogo appartato in zona parco Lambro e l'aveva violentata. Violenza poi accertata alla cinica Mangiagalli. Sarebbe stata la stessa donna a collaborare con gli investigatori e a fornire una descrizione dell'assalitore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA