Rilancio brand Marche contro paura sisma

Assessore: turisti vengano da noi, regione resta attrattiva

(ANSA) - ANCONA, 29 OTT - Rilanciare il 'brand' Marche, per far capire che, nonostante il terremoto, la regione mantiene intatto il suo livello di "attrattività e qualità". E' la strategia dell'assessorato regionale al Turismo, che ai turisti dice: "Venite nelle Marche, non abbiate paura". Perché purtroppo, spiega l'assessore Moreno Pieroni, la percezione all'esterno è che tutte le Marche siano coinvolte nel sisma, si tende ad associare l'evento con l'intera regione, e "questa per noi è una grossa preoccupazione". I dati, d'altra parte, parlano chiaro: "Nelle Marche, nel 2016, fino a settembre, il turismo era in crescita del 4-4,5%. Poi c'è stato il terremoto del 24 agosto, ora quello del 26 ottobre, e i dati sono in calo". Si teme una rinuncia da parte dei turisti, e per questo la Regione, continua Pieroni, "ha rivisto la sua agenda turismo e sta ragionando su una promozione mirata, rilanciando non solo le zone colpite dal sisma, dove si punta sul turismo paesaggistico-naturalistico dei Sibillini, ad esempio, ma tutte le Marche".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA