• Fi: Amicizia di Berlusconi con Lavinia Palombini? Avvocati: "Tutto falso"

Fi: Amicizia di Berlusconi con Lavinia Palombini? Avvocati: "Tutto falso"

Secondo indiscrezioni sarebbe questo il motivo dell'addio di Azzurra Libertà al movimento

"Fatti totalmente inventati, privi di ogni fondamento e palesemente diffamatori". Così l'avvocato di Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini, bolla le indiscrezioni di stampa "riguardanti asseriti rapporti fra la signora Lavinia Palombini e il Presidente Berlusconi". Secondo le indiscrezioni di alcuni organi di stampa l'amicizia tra la ventunenne romana e l'ex Cav avrebbe causato le ire di Francesca Pascale oltre che l'addio degli 'azzurrini' di Azzurra Libertà al movimento. Gli avvocati dell'ex premier avvertono:"Si provvederà, quindi, ad esperire quanto prima ogni più opportuna azione legale - aggiunge Ghedini - anche nei confronti di coloro che dovessero riprendere tali inveritiere affermazioni".

Avvocati famiglia Palombini, tutto falso - "Quanto si legge in queste ore in merito alla presunta storia tra la signora Lavinia Palombini e il presidente Silvio Berlusconi è completamente falso. Nei prossimi giorni intraprenderemo tutte le opportune azioni a tutela dei diritti e degli interessi della nostra assistita". Lo affermano i legali della famiglia Palombini, Maurizio Sordini e Perla Petrillo, in merito ad alcune indiscrezioni apparse sulla stampa di una presunta storia tra l'ex premier e la signora Lavinia Palombini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA