Siria: Stoltenberg, per ora Nato esclude invio truppe terra

Parole Assad dimostrano non facile far tacere armi

(ANSA) - BERLINO, 15 FEB - "Escludo per ora che la Nato invii truppe di terra in Siria". Lo dice in un'intervista alla Bild il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. "Tutti gli Stati della Nato sono pronti a combattere Isis. Inoltre l'Alleanza supporta Tunisia, Giordania e Iraq nella costruzione di strutture militari". "Le dichiarazioni di Assad mostrano che non sarà facile portare le armi a tacere", afferma poi in un altro passaggio, a proposito delle intenzioni manifestate dal leader siriano, che ha detto di voler "recuperare tutto il Paese" all'indomani dell'accordo sulla cessazione delle ostilità. "Ma il comportamento di Assad dimostra anche che noi dobbiamo continuare a tentare - ha concluso Stoltenberg - altrimenti morti e violenza andranno avanti".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA