Madre e figlio morti, padre ha un malore

Notizia appresa in caserma. Al via accertamenti tecnici

(ANSA) - MACERATA, 14 FEB - Ha avuto un malore ed è stato necessario chiamare un medico per aiutarlo a contenere lo choc Lorenzo Lucaroni, il papà 39enne del piccolo Giosuè, il bimbo di sei anni ucciso ieri a Sambucheto (Macerata) con un colpo di fucile dalla madre Laura Paoletti, 32 anni, che ha poi rivolto l'arma contro di sé. Lucaroni è stato sentito a lungo dai carabinieri di Civitanova Marche e ha appreso della morte della ex compagna e del figlioletto in caserma. L'uomo ha un alibi di ferro, e comunque fin dall'inizio non vi sono stati dubbi sull'ipotesi dell'omicidio-suicidio. Intanto sono state disposte la prova dello Stub e la rilevazione delle impronte sul fucile, per escludere qualsiasi altra ipotesi. Domani dovrebbe essere eseguita l'autopsia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA